Intestazione

News

Leggi tutte le ultime novità

 
Iniziative Coopera
05/12/2019
Volontari, motore del Terzo settore. Oggi è la loro festa

In Italia sono oltre 5 milioni e mezzo le persone che in vario modo dedicano il proprio tempo libero all’assistenza di chi è meno fortunato o ai progetti ad alto impatto sociale.

A loro e a tutti quelli che fanno lo stesso nel resto del mondo, è dedicata la Giornata mondiale del volontariato (#IVD2019), l’appuntamento istituito dalle Nazioni Unite per valorizzare e celebrare l’impegno disinteressato a favore del perseguimento del bene comune.

L’edizione del 2019, la numero trentaquattro, è dedicata in modo particolare al ruolo dei volontari per l’inclusione, cioè a chi, in linea con il decimo obiettivo dell’Agenda ONU 2030, opera per «ridurre le disuguaglianze all’interno di e fra le nazioni». Un fenomeno che interessa circa un miliardo di uomini e donne nel mondo e che secondo l’agenzia delle Nazioni Unite «fornisce alle persone, in particolare a quelle più frequentemente escluse, opportunità che hanno impatto concreto sulle loro vite e svolge un ruolo costruttivo nelle comunità attraverso la messa a disposizione gratuita di tempo e capacità».

Slogan della Giornata sarà Volunteer for an inclusive future (#volunteer4inclusion).

I numeri del Terzo settore

All’impegno dei volontari guarda anche Coopera, il brand del Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea dedicato a tutte le iniziative a sostegno del mondo del non profit e della finanza etica. Mondo che secondo le statistiche è in piena crescita.

A confermarlo è l’Istat che ha da poco diffuso l’ultimo rapporto relativo al 2017, utile a fotografare il trend positivo. Secondo l’associazione nazionale di statistica, le istituzioni non profit attive sono 350.492, 7mila in più rispetto all’anno precedente. Un tasso di crescita medio annuo superiore a quello rilevato per le imprese orientate al mercato, in termini sia di numero di imprese sia di numero di dipendenti.

Il numero di questi ultimi, infatti, ha raggiunto nel 2017 quota 844.775, ovvero il 7% del totale dei dipendenti delle imprese dell’industria e dei servizi di mercato, ed è notevolmente aumentato nel corso del tempo (nel 2001 erano 488.523).

È il grande potenziale umano che Coopera vuole valorizzare, dando sostanza al suo claim “Diamo credito ai buoni valori”.

Auguri a tutti i volontari!